Ultime notizie

Ristrutturazione gioiosa

feb 27, 2013

Kiwanis Club with Mr. Grier

Due club di service giamaicani stanno ripagando un calzolaio in pensione per il suo servizio alla sua comunità.

Il desiderio di aiutare qualcuno molto bisognoso ha condotto il Club Kiwanis di Moneague da Hubert Grier, che ha sempre vissuto a Steerfield nella comunità di S. Anna e che 10 anni fa, in seguito ad un incidente automobilistico, è rimasto invalido. I Kiwaniani sono andati a casa dell'uomo di 87 anni: hanno trovato il tetto che perdeva, nell'abitazione non c'erano né bagno né cucina e tutt'intorno era pieno di sterpaglie.

Fra i soci del club vi sono commercianti di materiali e apparecchiature, un imprenditore, un falegname e un decoratore d'interni, il club Kiwanis ha unito le forze e il portafogli con il Club Optimist di Golden Grove. Nel giro di 24 ore, la squadra ha riparato il tetto di Grier, costruito una cucina temporanea con fornelli, ha tagliato i cespugli intorno alla casa e gli ha procurato un letto nuovo. Gli hanno anche fatto un trattamento personale: un bel bagno con shampoo, taglio di capelli e manicure.

Dapprima riluttante a ricevere estranei in casa, poi stupito per il lavoro compiuto, Grier "Si è seduto sul letto nuovo guardandosi intorno con un sorriso sul volto e non la smetteva di dire grazie, grazie", racconta la past-presidente del club, Donna Coombs. I gruppi di service hanno in programma di fargli visita regolarmente e portargli cibo e abiti. Si sono anche dati l'obiettivo di rivolgersi ad un ente di beneficenza giamaicano per ottenere una casa più confortevole, con bagno, per Grier. –Courtney Meyer

blog comments powered by Disqus