Ultime notizie

Buon cinquantesimo anniversario, Kiwanis Europa

giu 01, 2013


Lo scorso marzo, circa 660 Kiwaniani e ospiti si sono riuniti a Vienna, Austria, per festeggiare il cinquantesimo anniversario del club Kiwanis di questa città, il primo club Kiwanis in Europa. 

Provenienti da 16 diversi Paesi del mondo, Kiwaniani e ospiti sono giunti nella capitale austriaca per visitare la città,  fare nuove conoscenze e incontrare vecchi amici,  ballare,  gustare ottimi piatti della gastronomia locale, scoprire una cultura straordinaria 

e fare un brindisi in onore del Kiwanis in Europa.

"Sono estremamente lieto del fatto che il nostro club si sia dedicato con grande impegno alla preparazione di questo evento per oltre un anno e mezzo discutendo ogni singolo dettaglio e trovando le soluzioni più appropriate", ha dichiarato Hans-Georg Mondel, Presidente del club Kiwanis di Vienna, aggiungendo: "Sono molto soddisfatto di aver avuto la possibilità di organizzare questo straordinario evento nella
sala del Rathaus (municipio di Vienna). Decisamente soddisfatto".

50 anni fa il club Kiwanis di Cleveland, Ohio, ha sponsorizzato il club di Vienna e oggi i suoi soci sono estremamente orgogliosi di aver svolto un ruolo così importante nella creazione del Kiwanis in Europa".

(Kiwanis International) Il Presidente eletto Gunter Gasser e la First Lady Christiana hanno esteso un invito personale al nostro club per la partecipazione all'evento, e noi abbiamo apprezzato molto questo gesto", ha affermato Bill Spring, Presidente del club Kiwanis di Cleveland.

"Mi sono sentito motivato a esortare i nostri soci a partecipare. Diversi soci del nostro club erano presenti oggi all'evento. Abbiamo ricevuto un'accoglienza straordinaria, non solo dalla leadership del Kiwanis, ma anche dagli abitanti di Vienna. È una città splendida e il soggiorno è stata un'esperienza decisamente fantastica".

Durante il weekend di festeggiamenti sono stati organizzati una cerimonia di benvenuto in una tipica enoteca viennese, diverse escursioni nella città, uno spettacolo con i Piccoli cantori viennesi, la possibilità di ammirare gli splendidi cavalli lipizziani e una cena di gala. 

Nel 1963 Richard Werstler era Vice presidente del club Kiwanis di Cleveland Heights, Ohio, quando trascorse un soggiorno in Europa per il suo dottorato esattamente nello stesso periodo in cui il club di Vienna stava per essere creato. Essendo un Kiwaniano del Cleveland, sapeva che il club Kiwanis della sua zona stava sponsorizzando un nuovo club a Vienna. Decise così di partecipare all'organizzazione dell'evento.

Oggi, all'età di 86 anni, sostiene di essere "estremamente emozionato" di avere la possibilità di tornare a Vienna per festeggiare il cinquantesimo anniversario del club della città.

"Ritengo straordinario che il Kiwanis abbia ampliato il proprio raggio di azione e molti Paesi hanno ribadito l'importanza di essere qui oggi", ha affermato. "L'evento odierno è estremamente significativo nell'ambito dell'affascinante storia del Kiwanis". 
blog comments powered by Disqus