La nostra storia

Il Kiwanis International è stato fondato nel 1915 da un gruppo di uomini d'affari a Detroit, Michigan, Stati Uniti. L'organizzazione, inizialmente denominata Supreme Lodge Benevolent Order of Brothers, ha cambiato il suo nome in Kiwanis un anno dopo.

La denominazione "Kiwanis" è stata coniata dall'espressione "Nunc Kee-wanis" degli Indiani d'America che significa "Noi condividiamo i nostri talenti". Nel 1920, lo slogan del Kiwanis è stato sostituito con "Noi costruiamo" che rimase invariato fino al 2005, quando i soci ne votarono la modifica in "Service per i bambini di tutto il mondo". Nei primi anni, i soci si dedicarono alla creazione di una rete di rapporti tra uomini d'affari ma nel 1919, l'organizzazione concentrò il proprio interesse sul service, in particolar modo su quello rivolto ai bambini.

Il Kiwanis divenne così un'organizzazione internazionale con la costituzione del Club Kiwanis di Hamilton, Ontario, Canada, nel 1916. Vennero costituiti club Kiwanis nelle comunità degli Stati Uniti e del Canada fino agli anni '60, quando fu approvata l'espansione a livello globale. Oggi, i club Kiwanis aiutano i bambini a crescere bene e prosperare in quasi 80 nazioni e aree geografiche.

Siamo tutti invitati a partecipare al movimento Kiwanis impegnato a migliorare le comunità a favore dei bambini. Nel 1987, anche le donne furono ammesse al Kiwanis. Nel 2008, i delegati hanno approvato una risoluzione che invitava i club Kiwanis a festeggiare e sostenere l'inclusione.