Grazie agli oratori ospiti di una riunione di club, un kiwaniano della California contribuisce a salvare una vita. 

Di Phil Abrams, presidente del Kiwanis Club di San Carlos, California, Stati Uniti.

Sappiamo tutti che essere kiwaniani è un ottimo modo per sostenere la propria comunità locale e la popolazione mondiale.E a volte, essere un membro attivo e partecipare alle riunioni si traduce in qualcosa che va oltre il servizio quotidiano.

L'11 aprile 2023, il Kiwanis Club di San Carlos in California, negli Stati Uniti, ha tenuto una cena di lavoro. Era presente il socio del club James Dean "Reggie" Regino, (foto sotto)che allena il tennis e il pickleball. I sette relatori ospiti della serata - vigili del fuoco e paramedici locali - si sono concentrati su come aiutare una persona colpita da infarto o arresto cardiaco.I soci del club si sono concentrati, hanno fatto domande e imparato, senza sapere che quelle abilità sarebbero state messe in gioco solo pochi mesi dopo.

A metà settembre, nel suo giorno libero, Regino si fermò ai campi di pickleball della città. Stava osservando alcuni dei suoi studenti adulti che giocavano una partita quando uno di loro si è accasciato e si è subito reso conto che non respirava.

Ricordando l'addestramento della riunione del club di mesi prima, Regino si è fatto aiutare da altri giocatori e ha avviato una chiamata di emergenza ai vigili del fuoco. Con il supporto del centralinista, Regino ha praticato la rianimazione cardiopolmonare alla studentessa, utilizzando la tecnica appresa in quella notte di aprile. L'ha tenuta in vita fino a quando, qualche minuto dopo, sono arrivati i soccorsi e i paramedici. 
 
Oggi, l'amico e studente di Reggie si sta riprendendo ogni giorno di più.Siamo orgogliosi di te, Reggie, un Kiwaniano straordinario! 

it_ITItaliano