Grandi idee

Grandi idee

Tre club della Virginia si uniscono per creare magia nello spazio della biblioteca per bambini.

Storia di Julie Saetre - Foto di Katherine Sparks

Nel 2017, quando il personale della James City County Library di Williamsburg, in Virginia, ha lanciato un programma STEAM (scienza, tecnologia, ingegneria, arti e matematica) mensile su larga scala per i bambini, la risposta è stata immediata ed entusiasta.

Questo non sorprese Sandy Towers, allora direttore dei servizi per i giovani della biblioteca. 

"Non c'erano luoghi gratuiti dove i bambini e le loro famiglie potessero andare a sperimentare questo tipo di attività di apprendimento", racconta Towers, oggi vicedirettore della biblioteca. "Ci siamo resi conto che nella nostra comunità non c'era nulla che rispondesse a questa esigenza".

La biblioteca, situata in un'area meno popolata della città, era poco utilizzata, nonostante la sua luminosa e spaziosa area per bambini di 7.500 metri quadrati. Così, quando i sabati STEAM sono diventati un successo immediato, il personale ha visto un'opportunità.

 

 

"A quel punto abbiamo pensato: 'Forse possiamo creare questo tipo di apprendimento ogni giorno, sette giorni su sette'", racconta Towers. 

La contea di James City è proprietaria della biblioteca e ha accettato di finanziare gli elementi di base necessari per la ristrutturazione dello spazio dedicato ai bambini: luci, moquette, ecc. Ma Betsy Fowler, direttrice della biblioteca, ha immaginato e progettato uno spazio ricco di mostre interattive STEAM integrate con le relative collezioni di libri. Chi meglio di kiwaniani poteva rispondere alla chiamata?

"I gruppi Kiwanis e gli amici hanno fatto quella che noi chiamiamo la magia", dice Towers, "cioè tutte le mostre emozionanti che piacciono ai bambini".

Il presidente della fondazione per i grandi doni della biblioteca è anche un membro del club di Williamsburg club Kiwanis. Ha condiviso le informazioni sul progetto con il club e il socio Rolf Kramer si è immediatamente offerto di Chair un comitato per raccogliere fondi. Ha contattato i club Toano e Colonial Capital club Kiwanis e per la prima volta i tre hanno collaborato a un progetto.

Ogni club ha fissato un obiettivo per raccolta fondi in base alle proprie dimensioni; insieme, hanno raccolto 112.000 USD per quello che sarebbe diventato il Kiwanis Kids Idea Studio. Lo studio è stato inaugurato nel giugno 2021, per la gioia dei 2.000 bambini che lo hanno visitato solo il primo giorno.

 

 

Lo spazio trasformato presenta ora esposizioni pratiche che combinano l'apprendimento con il divertimento, create appositamente per la biblioteca dopo che Towers e Fowler hanno visitato diversi musei per bambini per raccogliere idee. Gli Awesome Air Tubes, alti 12 piedi, utilizzano sciarpe sospinte dall'aria per aiutare i bambini a capire la causa e l'effetto. Un display gigante del tipo Lite-Brite permette ai piccoli visitatori di creare disegni con chiodini di lucite colorati e retroilluminati.

Altre esposizioni includono una grande tavola LEGO® verticale, una parete magnetica merce e una cucina a misura di bambino, un mercato completamente rifornito e un ufficio veterinario completo di radiografie di animali veri. 

"Speravamo di creare uno spazio in cui i bambini volessero tornare ancora e ancora e ancora", spiega Towers. 

In ogni caso, sono riusciti nel loro intento. Il Kiwanis Kids Idea Studio è stato visitato settimanalmente da 4.000 bambini nei mesi di giugno, luglio e agosto di quest'anno. La circolazione di materiale per bambini è aumentata del 31%.

"Lasciatemelo dire", dice Towers, "è un posto felice".


Questa storia è apparsa originariamente nel numero di ottobre 2022 di Kiwanis magaine.

I microgrants finanziano aiuole, segnalibri e fioriture

I microgrants finanziano aiuole, segnalibri e fioriture

Da gennaio a marzo, il Fondo Kiwanis per i bambini ha aiutato i club più piccoli a finanziare grandi idee.

Di Erin Chandler

Nei primi tre mesi del 2024, il Fondo Kiwanis per l'Infanzia ha nuovamente assegnato microsussidi ai club che fanno la differenza con un numero ridotto di soci, regalando libri, raccogliendo materiale per i bambini in affidamento, promuovendo giochi all'aperto inclusivi e altro ancora. Di seguito, potete leggere tre progetti che adottano un approccio innovativo al servizio in ciascuna delle aree di intervento del Kiwanis: salute e nutrizione, istruzione e alfabetizzazione e sviluppo della leadership giovanile. 

Salute e nutrizione 

Dormire nella pace del cielo
I membri del nuovo club Kiwanis di Wentzville, Missouri, Stati Uniti, sanno che una buona notte di sonno è essenziale per la salute e lo sviluppo di un bambino in crescita. Ecco perché questo club e il sito club Kiwanis di Lake St. Louis e Troy stanno collaborando con Sleep in Heavenly Peace, che costruisce letti a castello singoli per i bambini che non hanno un letto in cui dormire. Il club ha già partecipato a eventi di volontariato per aiutare a costruire i letti. Un microgrant del Fondo per l'infanzia aiuterà i soci ad acquistare materassi e set di biancheria da letto per accompagnare i letti appena costruiti per 10 bambini locali.

Istruzione e alfabetizzazione 

Giornata dei bambini del Kiwanis
Quando il primo Kiwanis Kids Day di Willmar ( club Kiwanis ), organizzato per celebrare il 100° anniversario del club del Minnesota (USA) nel 2023, ha attirato più di 800 partecipanti e ha portato a cinque nuovi soci attivi, il club ha deciso di renderlo annuale evento. Oltre a cibo, intrattenimento e artigianato, quest'anno il Kiwanis Kids Day sarà caratterizzato da un progetto di servizio in collaborazione con United Way of West Central Minnesota. Una sovvenzione del Children's Fund pagherà le forniture necessarie ai bambini per realizzare segnalibri con fiori pressati ed essiccati. Questi segnalibri saranno inseriti in centinaia di sacchetti di "strumenti" che United Way distribuisce in occasione degli screening prescolari per la prima infanzia, con l'obiettivo di coinvolgere i giovani studenti. Ogni bambino che realizza un segnalibro riceverà un libro gratuito da portare a casa: il progetto promuove quindi l'alfabetizzazione sia per i bambini che ricevono i segnalibri sia per quelli che li realizzano.

Sviluppo della leadership giovanile 

Giardino P.E.A.C.E. (Ambiente Positivo per Consentire il Cambiamento e l'Impegno)
Il sito club Kiwanis di May Pen, Clarendon, Giamaica, utilizzerà i fondi di un microgrant del Fondo Kiwanis per l'infanzia per contribuire alla creazione del primo di quelli che i membri sperano saranno una serie di "giardini P.E.A.C.E." presso le scuole elementari locali. Il progetto mira a contrastare l'aumento della violenza nelle scuole creando un giardino chiuso - completo di posti a sedere, piante e fiori - che fungerà da ambiente tranquillo per il divertimento e la riflessione. I giardini P.E.A.C.E. sono progettati per la mediazione, la consulenza tra pari, il mentoring e i programmi che promuovono valori positivi. Il primo giardino della Toll Gate Primary and Infant School sarà costruito e mantenuto dal club e dal K-Kids and Builders Club della scuola. May Pen kiwaniani spera che gli studenti interiorizzino le lezioni del giardino sulla gestione delle emozioni e sulla risoluzione dei conflitti.

Come potete aiutarci 

Per saperne di più sui microgrant del Fondo Kiwanis per l'infanzia, visitate il sito kiwanis.org/microgrant-program

Se desiderate amplificare il vostro impatto per raggiungere i bambini di tutto il mondo attraverso le cause Kiwanis della salute e della nutrizione, dell'istruzione e dell'alfabetizzazione e dello sviluppo della leadership giovanile, potete fareuna donazioneal Fondo per i bambini o scoprire come il vostro club puòrichiedere una sovvenzioneper aiutare i bambini della vostra comunità. 

Aiutare i bambini ad apprendere le competenze STEM

Aiutare i bambini ad apprendere le competenze STEM

Dalle fiere scientifiche alle collaborazioni universitarie, la famiglia Kiwanis facilita l'istruzione e lo sviluppo delle carriere STEM. 

Di Julie Saetre

I programmi STEM sono fondamentali per l'educazione e l'alfabetizzazione del Kiwanis. Questo perché la scienza, la tecnologia, l'ingegneria e la matematica, o STEM, sono sempre più cruciali nella società. Solo negli Stati Uniti, si prevede che i posti di lavoro STEM cresceranno del 10,8% dal 2022 al 2032, secondo un rapporto del 2023 dell'Ufficio Statistico del Lavoro degli Stati Uniti. Nello stesso periodo, la crescita dei posti di lavoro non STEM è prevista solo al 2,3%.  

I Kiwanis e i Key Club di tutto il mondo stanno rispondendo all'appello. Utilizzate questi progetti come fonte di ispirazione per organizzare un brainstorming con i soci del club per integrare le attività STEM e STEAM, che includono le arti, nella vostra comunità. (Avete bisogno di aiuto per i finanziamenti? Il Fondo Kiwanis per l'infanzia offre ai club sovvenzioni e microgrants). 

Fiera STEAM in California, Stati Uniti.
Il sito club Kiwanis di Diamond Bar Young Professionals in California, Stati Uniti, ha collaborato con la squadra di robotica Team Sprocket della Diamond Bar High School per la loro fiera STEAM inaugurale nel settembre 2023. Il loro obiettivo: incoraggiare i bambini delle scuole elementari e medie ad appassionarsi agli studi STEAM e a perseguire future carriere nei settori STEAM.

Il sito kiwaniani ha rifornito l'anfiteatro della scuola con attività legate allo STEAM, tra cui la distribuzione di libri, la creazione di segnalibri, la pittura del viso e il gioco ZTAG, che utilizza un dispositivo elettronico indossabile per promuovere l'esercizio fisico e mentale incentrato sul movimento e sulla comunicazione. Il Team Sprocket ha presentato i suoi progetti premiati e l'azienda del liceo Printed Works, gestita dagli studenti, ha mostrato robot, droni, stampa 3D, taglio laser e stampa di magliette. 

Il sito evento comprendeva anche relatori universitari e di carriera STEAM, che hanno offerto approfondimenti sui settori STEAM e sulla candidatura per le specializzazioni STEAM post-scolastiche.

ElevateEd: STEM in Nepal
Con una serie di campi di codice e laboratori di robotica, il Key Club di Kathmandu in Nepal sta portando un approccio pratico all'educazione STEM nelle scuole secondarie del Paese. Condotti da membri del Key Club e da volontari esperti in settori STEM, i laboratori aiutano gli studenti di ogni provenienza ad applicare i concetti in classe a progetti pratici. Oltre a sviluppare competenze vitali in campo scientifico, i partecipanti imparano a lavorare in gruppo e a presentare i loro progetti in mostre.

Sostegno alle STEM in Idaho, Stati Uniti.
Nel gennaio 2024, il sito club Kiwanis di Pocatello, Idaho, Stati Uniti, ha incrementato il suo continuo sostegno alle attività educative STEM della Idaho State University. La donazione di 3.000 dollari al dipartimento di fisica dell'università contribuisce a finanziare presentazioni e attività scientifiche per gli studenti dalla scuola materna alle superiori.

Ogni anno, il dipartimento sponsorizza oltre 100 eventi di educazione scientifica presso biblioteche, scuole, musei e altre località dell'Idaho. I partecipanti imparano a codificare, modellare, costruire catapulte e razzi ad acqua e molto altro. I soci del club di Pocatello prestano centinaia di ore di servizio per contribuire al successo di questi eventi. 

Don Wyckoff, socio e past-presidente del club, ha donato personalmente 1.100 dollari per l'acquisto dei materiali per il laboratorio scientifico infestato evento sponsorizzato dal dipartimento di fisica e dal sito club Kiwanis in ottobre. Il laboratorio comprende un generatore di elettricità statica Van DeGraaf, laser e attività scientifiche interattive. 

Partnership ingegneristica in Virginia, Stati Uniti
La John B. Cary Elementary School di Richmond, in Virginia, negli Stati Uniti, serve i bambini di una delle scuole con il rendimento scolastico più basso dello Stato distretti. Ben il 90% degli studenti ha diritto alla mensa gratuita o ridotta e a un certo punto la scuola non è stata accreditata. Il sito club Kiwanis di Richmond ha quindi deciso di collaborare con loro. Grazie a questo sforzo continuo, durato anni, Cary ha ottenuto l'accreditamento ed è ora riconosciuta come una delle scuole più efficienti del sistema scolastico.

Tra i numerosi programmi che il club Kiwanis ha implementato c'è una collaborazione con il dipartimento di ingegneria della Virginia Commonwealth University per sottolineare l'importanza dell'educazione STEM/STEAM. Nel 2019, una sovvenzione di 10.000 dollari da parte di club Kiwanis ha finanziato il Kiwanis Distance Learning Lab, dotato di computer e apparecchiature audio/video per facilitare gli incontri Zoom tra gli studenti di Cary e i professori di ingegneria, gli studenti e il personale della VCU.  

Nell'ambito del lancio del Distance Learning Lab, la VCU e il club Kiwanis hanno implementato il programma Engineering in Vision, che porta a Cary professori e personale universitario per condurre attività STEM con gli studenti. Engineering in Vision raggiunge una media di 40 studenti per sessione, con circa 16 sessioni per anno accademico.  

I membri del team di Ingegneria della VCU partecipano anche a una serie di eventi annuali a Cary, partecipando alle attività del Kiwanis come l'annuale STEM Night e il Career Day. Molti genitori si iscrivono per rimanere in contatto con VCU Engineering e alcuni dei loro figli mantengono rapporti con VCU anche dopo la scuola elementare. La VCU incoraggia inoltre le scolaresche a recarsi al campus della VCU - distante solo tre miglia - per visitare il College of Engineering, esponendo gli studenti alle innovazioni ingegneristiche più avanzate.