I Kiwaniani del Kansas creano le Little Free Libraries nei tribunali. 

Di Julie Saetre 

 Quando Melissa Bynum ha partecipato alla sua prima convention del Kiwanis International nel 2022, ha sentito parlare molto delle cause del Kiwanis: salute e nutrizione, istruzione e alfabetizzazione e sviluppo della leadership giovanile. Il concetto di "alfabetizzazione" ha attirato particolarmente la sua attenzione. 

Il club di Bynum, il Kiwanis Club Kansas City-West del Kansas, negli Stati Uniti, concentra una serie di progetti sull'alimentazione: dal confezionamento e fornitura di pacchetti di snack per il fine settimana agli studenti delle scuole elementari locali alla raccolta di pere e mele da un frutteto della zona per le organizzazioni che assistono i bambini. Sebbene i soci forniscano anche libri alle neomamme e leggano nelle scuole della zona, Bynum ha pensato di aggiungere all'elenco dei progetti del club un'altra attività di alfabetizzazione in corso. 

Bynum si ricordò che un collega, Pat Hurrelbrink, aveva parlato in precedenza della Little Free Library, un partner del Kiwanis International. Tornato dal congresso, Bynum ha parlato con i soci del club dei luoghi in cui le Little Free Library erano necessarie nelle loro comunità.  

Il loro consenso: edifici giudiziari. 

"Abbiamo deciso che il tribunale e l'edificio comunale erano i posti giusti, perché è un posto dove mamma e papà non vogliono andare. E i bambini non vogliono certo andare con loro", racconta Bynum. "Abbiamo pensato che potesse essere un buon modo per regalare loro un libro, per dare loro qualcosa da fare, tenerli occupati e possibilmente aiutarli ad avvicinarsi alla lettura". 

Collaborazione con la comunità
Kansas City, Kansas, ha un'amministrazione comunale unificata, così il club ha contattato i rappresentanti per collocare e mantenere le Little Free Libraries presso il Palazzo di Giustizia della Contea di Wyandotte e il Tribunale Municipale di fronte al sito. Il governo della città e della contea non solo ha accettato, ma si è anche offerto di acquistare diversi carrelli per le biblioteche, ognuno dei quali costa diverse centinaia di dollari, per contenere i libri. I soci del club hanno aggiunto le insegne del Kiwanis a ogni carrello e si sono messi a raccogliere libri nuovi o usati. 

Abbiamo soci del club che hanno figli e nipoti e dicono: "Ok, è ora di ripulire gli scaffali"", dice Bynum. "E abbiamo diffuso la voce tra i nostri amici e familiari: 'Ehi, chiedete ai vostri figli quali libri sono disposti ad abbandonare'". 

Pat Hurrelbrink e suo marito Dave (ex fiduciario del Kiwanis International) hanno cercato nei mercatini e nei negozi dell'usato, dove spesso hanno trovato libri in condizioni immacolate. In occasione di una festa di compleanno a sorpresa per Bynum, gli invitati hanno portato in dono libri per le biblioteche. 

I soci del club hanno apposto un adesivo all'interno di ogni libro per indicare che è stato fornito dal Kiwanis Club di Kansas City-West. Ora quattro Little Free Libraries offrono libri nel palazzo di giustizia e un'altra nel tribunale municipale. Due membri del club, uno giudice e l'altro sceriffo, controllano le scorte di libri durante le loro attività quotidiane e avvisano il club quando sono necessari altri libri. 

"Probabilmente non è un eufemismo dire che abbiamo già distribuito più di 1.000 libri, e forse lo facciamo da soli sei mesi", dice Bynum. "Forse non vedrò mai quel giovane prendere quel libro. Ma in base alla frequenza con cui stiamo rifornendo quegli scaffali, sento che stiamo avendo un impatto". 

it_ITItaliano